Il primo trailer di Spider-Man: No Way Home ci ha lasciato molto di cui parlare, ma c’è stato un momento, in particolare, che molti fan hanno passato settimane a discutere sui social media. 

Stiamo ovviamente parlando dei presunti avambracci di Charlie Cox! L’attore ha già smentito che quelle braccia – che si potevano vedere quando un uomo in camicia bianca e cravatta ha sbattuto alcuni file davanti all’ammanettato Peter Parker – appartenessero a lui, e questo è stato ora confermato dal trailer IMAX. 

Come puoi vedere nella clip qui sotto, l’uomo in quella stanza delle interviste è, in effetti, lo stesso mostrato mentre interroga Peter pochi istanti prima. Sembra che lavori per Damage Control, un gruppo che presumiamo sia stato pesantemente coinvolto nelle conseguenze di quell’attacco a Londra (hanno debuttato in Spider-Man: Homecoming ).

Ora, siamo ancora una volta lasciati senza alcuna prova concreta che Cox stia riprendendo il ruolo di Matt Murdock/Daredevil in Spider-Man: No Way Home. Ovviamente, vale la pena notare che i siti non hanno mai riferito di Andrew Garfield e Willem Dafoe nel trequel, ma da allora sono emerse prove che sembrano confermarlo; di conseguenza, non possiamo scartare quelle voci su Cox. 

Fonte: CBM

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata