Harrison Ford ha subito un infortunio alla spalla durante le riprese di una scena per il prossimo Indiana Jones 5.

L’entità dell’infortunio dell’attore 78enne non è chiara. La produzione sta attualmente girando nel Regno Unito e ora girerà sequenze secondarie in modo da permettere a Ford di guarire. 

“Durante le prove per una scena di combattimento, Harrison Ford ha subito un infortunio alla spalla. La produzione continuerà mentre viene valutato il trattamento appropriato e il programma delle riprese verrà riconfigurato secondo necessità nelle prossime settimane”, ha affermato un portavoce della Disney in una nota.

Le riprese dell’attesissimo capitolo della serie di avventure sono iniziate all’inizio di questo mese, essendo state posticipate di quasi un anno a causa della pandemia.

Il regista di Logan e Ford v Ferrari James Mangold è dietro la macchina da presa per Indy 5. Questo segna la prima volta che Steven Spielberg non è alla regia, sebbene sia un produttore del film, insieme a Kathleen Kennedy, Frank Marshall e Simon Emanuel.

Il film senza titolo di Indy è interpretato da Phoebe Waller-Bridge, Mads Mikkelsen, Thomas Kretschmann, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Toby Jones. E, naturalmente, Ford.

Questa è ben lungi dall’essere la prima volta che Ford si è fatto male mentre girava un film, la star d’azione che faceva quante più acrobazie possibili. Infatti, ha subito un grave infortunio alla schiena mentre girava Indiana Jones e il tempio maledetto. Ford ha anche subito un grave infortunio alla gamba durante la produzione di Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Fonte: Hollywood Reporter 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata